Skip to Content

Campagna "RICICLICKAMENTE"

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

manifesto_riclick.jpg


RICICLICKAMENTE.

PROGETTO DIDATTICO MULTITARGET PER LA SENSIBILIZZAZIONE AMBIENTALE AI TEMI DEL RICICLO.



Il progetto Riciclickamente sviluppa le sue finalità didattico-informative-ludiche attraverso tre iniziative sinergiche e tra loro strettamente collegate: 1. la mostra, che attraverso lo stimolo dell'arte e della creatività, intende sensibilizzare e motivare il pubblico di giovani e adulti sui temi dell'ambiente e del riuso/riciclo/reinvenzione dadaista del rifiuto 2. la campagna sociale informativa sulla raccolta differenziata destinata ai cittadini  3. l'attività didattica nelle scuole e le attività ludico educative, che sono state inserite all'interno dei programmi scolastici, in coordinamento e in collaborazione con gli insegnanti, i dirigenti scolastici e le famiglie.
Riciclickamente fase 1:
LA MOSTRA
In collaborazione con la Galleria d’Arte del Cavallo e l’Associazione Culturale Quiliano Arte verrà allestita una Mostra che ospiterà n. 49 artisti provenienti da tutta Italia. Gli artisti partecipanti offriranno in visione un’opera originale che andrà a comporre una collezione di opere a tema, utile a dimostrare artisticamente come un “rifiuto” possa trasformarsi in una nuova risorsa e di come sia possibile allungare il ciclo di vita di un prodotto oltre la conclusione del suo scopo originario.
Sono previste visite guidate alla Mostra aperta al Pubblico dal 25 Ottobre al 16 Novembre 2014 ed in particolare verranno dedicate delle sezioni tecniche da personale specializzato per le classi delle scuole appartenenti al secondo ciclo della scuola primaria appartenenti ai plessi scolastici dei Comuni selezionati e coinvolti nel progetto.
A supporto dell’iniziativa verrà realizzato un catalogo contenente tutte le opere esposte ed un video educazionale ed esplicativo su tutte le singole fasi dell’attività del riciclo.

Riciclikamente fase 2:
LA CAMPAGNA SOCIALE INFORMATIVA
La finalità primaria dell’iniziativa è quella di richiamare i cittadini ad un senso di responsabilità civica, chiedendo loro un supporto spontaneo e consapevole ad un servizio di Pubblica utilità svolto dalle Amministrazioni e dalle Aziende preposte a tali servizi che hanno come obiettivo principale la tutela dell’Ambiente.
Anche attraverso il tema della creatività e dell’arte crediamo di poter coinvolgere e sensibilizzare le persone di tutte le età ad assumere un ruolo attivo ed informato verso la tutela dell’ambiente.

Riciclickamente fase 3:
L'ATTIVITÀ DIDATTICA NELLE SCUOLE E LE ATTIVITÀ LUDICO- EDUCATIVE
(ottobre/novembre 2014, maggio 2015)
Questa ultima sezione rappresenta il cuore del Progetto e presenta una struttura organizzativa piuttosto articolata.
L’importanza di intraprendere questo percorso di sensibilizzazione sul tema del Riciclo coinvolgendo le Scuole è emersa chiaramente anche da precedenti esperienze su altre tematiche e fornire un contributo ai Programmi scolastici con moduli innovativi ci è sembrata una formula vincente, anche per la finalità secondaria di coinvolgere maggiormente un Pubblico adulto e dunque le Famiglie dei territori coinvolti.
Basandoci su esperienze precedentemente condotte dalla Cooperativa progetto Città e dal Centro educazionale Ambientale Riviera del Beigua e valutando i risultati in termini di ricettività e attenzione da parte degli Alunni delle scuole dell’Obbligo sulle diverse tipologie di lavoro si è pianificato di:
- proporre più incontri ‘operativi’ all’interno delle singole classi con momenti di confronto e semplici esperienze pratiche
- programmare visite al centro raccolta rifiuti con una presentazione più didattica della tematica
- programmare visita ad un centro commerciale con simulazione di una ‘spesa ecologica’ ed interviste ai clienti e al personale stesso
- evento conclusivo a fine anno scolastico (location da definire).
In una logica di coinvolgimento primario delle scuole come fonte preziosa per un futuro ecosostenibile la collaborazione e la sinergia con la cooperativa Progetto Città, da anni impegnata su questi fronti e con un’esperienza pluriennale sul campo, conferirà un valore aggiunto significativo ad una progettualità che ha velleità di dare continuità di servizio (in termini di contributi educazionali e divulgativi su temi sociali) in un settore già fortemente penalizzato dalla crisi come quello della scuola.


Obiettivi del progetto:
Poiché la raccolta differenziata non ha ancora raggiunto gli obiettivi previsti a suo tempo dal Decreto Ronchi e dalle successive direttive nazionali, è importante svolgere un'azione di sensibilizzazione e di informazione sull'utilità sociale di tale attività perché possano essere smentiti molti dei pregiudizi diffusi tra la popolazione circa la differenziazione e
il riciclaggio dei rifiuti.
Scuole, Comuni e istituzioni, sono le realtà a cui solitamente è affidato il ruolo di modificare le abitudini e i comportamenti della cittadinanza in ambito locale su questi temi. Il progetto Riciclickamente si propone di armonizzare e rendere sinergici i diversi interventi svolti da questi differenti attori, attraverso un programma di attività didattiche, informative e ludiche , in cui lo strumento motivante e di coinvolgimento sia la creatività applicata all'arte, all'apprendimento, alla promozione di comportamenti socialmente utili.

 


 

Link utili:


AVVIATO IL NUOVO PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE DA PARTE DELLA SAT

VISITA IL SITO DI RICICLICKAMENTE:

info36363.wix.com/riciclickamente

VIDEO CAMPAGNA RICICLICKAMENTE:

www.youtube.com/watch?v=1Pmz_J3PtAo&feature=youtu.be

VIDEO CONVEGNO SCIENTIFICO:

http://info36363.wix.com/riciclickamente


 

 

AllegatoDimensione
70 X 100 RICICLICKAMENTE IMMAGINE GENERALE.pdf510.27 KB
OPUSCOLO CAMPAGNA RICICLICKAMENTE.pdf1.16 MB