Skip to Content

Centri di Raccolta

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

 

CHE COS’E’ UN CENTRO DI RACCOLTA

Il Centro di Raccolta (CDR) è un’area delimitata, presidiata ed allestita finalizzata alle attività di raccolta rifiuti urbani in frazioni separate e ridotte di volume, al servizio di utenze domestiche e non domestiche con posizione TARI nel Comune convenzionato con il CDR.

Il CDR è dotato di contenitori e aree apposite e opportunamente segnalate, destinate al deposito di diverse tipologie di rifiuti.

 

REQUISITI PER ACCEDERE AL CENTRO DI RACCOLTA

I CITTADINI per accedere al CDR devono presentare un documento di identità se residenti o pagamento della tassa rifiuti se non residenti.

Le IMPRESE possono conferire i propri rifiuti assimilati agli urbani da regolamento comunale se vengono rispettati i seguenti requisiti:

  • regolare posizione TARI
  • ISCRIZIONE ALL’ALBO GESTORI AMBIENTALI in categoria 2-bis o 3bisper trasportatori RAEE
  • FORMULARIO DI IDENTIFICAZIONE(FIR) ai sensi dell’art. 193 del D.lgs. 152/06 o “DOCUMENTO DI TRASPORTO DEI RAEE” per trasporto dei RAEE

 

QUALI RIFIUTI SI POSSONO CONFERIRE:

I CITTADINI possono conferire direttamente e gratuitamente le seguenti tipologie di rifiuto:

  • Legno e imballaggi in legno (es. mobilio, assi, cassette ortofrutta, etc.)
  • Rifiuti ingombranti (es: materassi, sedie, poltrone, divani, giocattoli di grandi dimensione etc.)
  • Metalli (reti, biciclette, ringhiere, pentole etc.)
  • Verde (es: sfalci e potature)
  • Carta e cartone (riviste, buste, libri, opuscoli, fogli, scatole e scatoloni, tetrapak, etc.)
  • Imballaggi in plastica (bottiglie, flaconi, confezioni per alimenti in genere, etc.)
  • Imballaggi in vetro (bottiglie, contenitori, etc.)
  • Apparecchiature elettriche (frigoriferi, condizionatori, lavatrici, lavastoviglie, forni a microonde, cucine, TV, monitor, aspirapolvere, macchine per cucire, ferri da stiro, friggitrici, frullatori, computer, stampanti, fax, telefoni, videoregistratori, etc.)
  • Tubi fluorescenti
  • Oli e grassi commestibili
  • Oli minerali esausti
  • Vernici
  • Medicinali
  • Batterie al Piombo
  • Imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose
  • Bombolette in pressione vuote
  • Pneumatici fuori uso
  • Toner e cartucce di stampa

Le IMPRESE possono conferire esclusivamente rifiuti speciali non pericolosi assimilati agli urbani dal regolamento Comunale.

 

INDIRIZZI E ORARI DEI CENTRI DI RACCOLTA:

 

CDR di ALBISOLA SUPERIORE >>

  • Comune di ALBISSOLA MARINA

 

CDR di CELLE LIGURE >>

  • Comune di CELLE LIGURE

 

CDR di SAVONA >>

  • Comune di QUILIANO
  • Comune di VADO LIGURE
  • Comune di BERGEGGI

 

CDR di SPOTORNO >>

  • Comune di SPOTORNO
  • Comune di NOLI
  • Comune di VEZZI PORTIO

 

CDR di VARAZZE >>

  • Comune di VARAZZE

 

CDR di ALBENGA >>

  • Comune di ALBENGA

 

CDR di ALASSIO >>

  • Comune di ALASSIO