Abbandonare i rifiuti? Un danno lungo 100 anni

Non tutti sanno che per i  rifiuti non biodegradabili, la degradazione avviene prevalentemente per via fisica, per azione dei raggi solari o per abrasione, ma il processo  richiede tempi lunghissimi.

Vediamo alcuni esempi:

– Cartone di latte e simili: 1 anno

– Mozzicone di sigaretta: 5 anni

– Gomma da masticare: 5 anni

– Lattina di alluminio: da 100 a 500 anni

– Bottiglia, sacchetto, piatti e bicchieri di plastica, cartucce da caccia: da 100 a 1000 anni

Ecco perché è fondamentale NON abbandonare i rifiuti e quelli non biodegradabili in particolare. Pensaci: una bottiglia di plastica abbandonata nell’ambiente dopo 100 anni sarà ancora lì! 

Ricicla correttamente. L’Ambiente ringrazia!

Consulta l’Ecodizionario di SAT per una corretta differenziata!